Quali sono i tuoi oli per la barba preferiti e perché proprio quelli eudermici?

Sappiamo che ve lo siete chiesti (e chiedete in tanti) e noi siamo qui, pronti a rispondervi e a soddisfare la vostra avida voglia di sapere. 

Amici naturali della fisiologia cutanea, gli oli eudermici sono quelli dotati di proprietà che hanno la capacità di migliorare lo stato fisiologico della pelle.

Cosa s’intende per stato fisiologico della pelle? La normalità delle sue funzioni trofica, secretiva, immunitaria e protettiva. Da qui l’utilizzo del termine eudermico per questi preparati che aiutano la pelle a mantenere un equilibrio, riportandola al suo stato normale. 

Nutrire la pelle e quindi la barba 

Il nostro viso è un mosaico perfetto di elementi e noi dobbiamo essere capaci di prenderci cura di tutti, senza trascurarne alcuno.  

Per questo, curare la barba vuol dire prendersi cura della propria pelle e viceversa.

Nel fisiologico processo d’invecchiamento cutaneo, infatti, il nostro viso va incontro a rughe d’espressione e non solo. Da qui la necessità di nutrire la pelle e quindi la barba, facendo particolare attenzione a quella che precisamente è la vostra tipologia di pelle. 

Infatti, prima di agire, devi sapere che…

Le pelli grasse, anche se meno belle perché più spesse, sono più resistenti di quelle secche che, a loro volta, essendo più sottili e trasparenti sono più gradevoli, ma più soggette all’invecchiamento cutaneo. 

…Ed è proprio qui che entrano in gioco i nostri oli per la cura della barba preferiti

Grazie a loro, di fatto, possiamo aiutare la nostra pelle e riportarla al suo normale stato fisiologico, sia essa:

  • secca, idratano e rimpolpano senza aggredire, eliminando lo strato di secchezza;
  • grassa, contrastano la produzione di sebo, eliminando quel fastidioso effetto unto;
  • delicata, creano un effetto scudo, donando protezione e morbidezza;

Oltre che dalle rughe poi, gli oli eudermici diventano alleati fondamentali contro sbalzi di temperatura e smog, creando una barriera naturale contro impurità e stress al quale il nostro viso è ormai sottoposto ogni giorno. 

Quali sono quindi gli oli eudermici che fanno bene alla barba e gli ingredienti che quindi fanno la differenza? 

Sì, avete capito bene, la differenza tra un olio eudermico che si rispetti e non, la fanno gli ingredienti (senza dimenticare l’inestimabile vantaggio del godere di una skine care naturale per la nostra pelle e la nostra barba). 

Ecco solo alcuni degli olii eudermici per eccellenza di cui un prodotto ideato per la cura della barba non può fare a meno: 

  • Argan (ricavato dai semi della generosa pianta di argania spinosa, detta anche albero della vita, ha proprietà idratanti e antiossidanti, è ricco di vitamina E, polifenoli e acidi grassi Omega – 6, che facilmente assorbiti dalla pelle, donano elasticità e tono). 
  • Karité (ottimo per pelli molto secche ed eccellente stimolatore di collagene, è ricco di vitamina E, carotenoidi, fitosteroli e avocatine. Ingredienti che penetrano in profondità, difendendo pelle e barba da smog e sbalzi termici). 
  • Avocado (ottenuto dalla premitura a freddo del frutto, è un concentrato di vitamina E ed avocatine, integrato con altri ingredienti ne favorisce l’assorbimento dei principi attivi. Ideale anche per pelli soggette ad eczema, dona tono, protezione ed elasticità).
  • Jojoba (privo di glicerina e dotato di una molecola lineare che ne facilita l’assorbimento, è un olio, o meglio cera liquida, puro e antiossidante, ideale per il trattamento di pelli secche.
  • Mandorle (emolliente, addolcente, nutriente e lenitivo, è quello più conosciuto e utilizzato. Ideale per lenire pruriti, arrossamenti e rimpolpare la barba sfibrata e secca).

Affidarsi alla natura e credere a pieno nel suo potenziale per una cura della barba ottimale

Come potete vedere, nulla è lasciato al caso. Li abbiamo conosciuti, li abbiamo testati, ci sono piaciuti, li abbiamo adorati e adesso sono nei nostri prodotti, pronti a regalarci tutta il benessere di cui noi, cari grooming’s addicted e #naturlovers, abbiamo bisogno. 

E tu? Li hai già provati nei nostri prodotti?

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione