Barbe iconiche: Brad Tunis

Diventare un tipo da #barbeiconiche non è semplice, ma se sei un bravo #beardaddict dalla barba folta, che si ghiaccia in un modo unico nel suo genere, puoi farcela.

Di chi stiamo parlando? Brad Tunis!

Il surfista americano divenuto celebre per uno scatto che lo ritrae con la sua barba ghiacciata in Indiana. 

L’avventuriero dei Grandi Laghi

Quando pensiamo al surf, la nostra mente ci riporta subito a scenari in cui il mare e il sole sono protagonisti assoluti, eppure esistono surfisti che hanno deciso di unirsi per avventurarsi in altri territori. 

Magari meno in linea con la classica idea di surf, ma proprio per questo ancora più avventurosi come i Grandi Laghi d’America.

Da questa idea sono nate le comunità dei surfisti dei Grandi Laghi che sfidano, come si può ben intuire, non solo onde e sole, ma anche i ghiacci di cui questi luoghi sono spesso ricoperti.

Anche in questo caso non solo una scelta, ma uno stile di vita a cui Brad Tunis si è dedicato e si dedica con tutto sé stesso, guadagnandosi così l’appellativo di avventuriero dei Grandi Laghi.

Il Red Bull Illume del 2010 

Gli scatti fotografici sono capaci di catturare e mettere in fermo un momento rendendolo (per l’appunto) iconico. 

Questo è quello che è successo quando il fotografo Mike Killion ha ritratto in foto la barba ghiacciata di Brad in tutta la sua unicità, mentre lui era intento a portare a termine una delle sue sessioni di surf sul Lago Michigan in Indiana, ah già, in pieno inverno.

“Siamo abituati ad avere ghiaccio sulla muta o in faccia mentre si fa surf sul Lago Michigan in inverno, ma non avevo mai visto nessuno coperto di ghiaccio come lo era Brad. Ho scattato questa foto dopo poche ore di surf con onde alte fino al petto, prima che Brad andasse a scaldarsi”.

Mike Killon, Fotografo

Nel 2010 Killon decide poi di presentare lo scatto al Red Bull Illume posizionandosi come finalista nella Categoria Spirit.

Il resto, come abbiamo ben capito, è storia!

La storia di un avventuriero che entra di diritto e con tutta la sua ghiacciante unicità a far parte della community di quelli che amiamo definire tipi da #barbeiconiche

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione